Iscriviti alla NEWSletter

Vuoi rimanere aggiornato? iscriviti alla nostra NEWs

Iscriviti alla NEWSletter!

Vuoi ricevere la news Lender's e avere sempre i contenuti in anteprima?



RistoGil Lodi

ricettivo/commerciale/ristorazione

Tipologia:  progettazione e interior design ristorante – solo progetto

Cronologia: 2016 – 2017

Luogo: provincia di Lodi

Committente: privato

Progetto: arch. Davide Allegri, arch. Nicola Bottoni , arch. Elisabetta Puviani

web_[render_01]

Il progetto affronta la ristrutturazione e la riqualificazione generale di una storica osteria nella provincia lodigiana situata in un contesto rurale. Gli obiettivi della committenza erano di rendere più funzionale e dinamica la zona cucina e di servizio, modernizzare gli spazi di somministrazione e gli spazi esterni, rendendoli adatti a differenti tipologie di eventi e funzionali ad accogliere un ventaglio più ampio di tipologie di clientela.

Si è intervenuti inserendo nell’architettura esistente i nuovi elementi compositivi e tecnici al fine di creare un ambiente dinamico e flessibile, rispettando le preesistenze e il contesto rurale in cui si è operato. Il tema sviluppato si è basato sul racchiudere con una “pelle” traforata in cortain tutti gli elementi architettonici sui quali si è intervenuti, sia per dare un nuovo forte carattere all’edificio che per conferirgli un’unicità di linguaggio andata persa in tanti anni di superfetazioni e piccole modifiche.

Internamente si è cercato di creare nelle sale di somministrazione un ambiente moderno ma accogliente, a cercare un connubio con il contemporaneo Comfort Food proposto dal ristorante. Il cortain qui diventa materiale costruttivo degli elementi di arredo contenitivi e delimitanti le varie sale. Si è scelta una pavimentazione in micro cemento come elemento unificatore degli spazi e grande attenzione è stata posta all’illuminazione sia esterna che interna, impostata prevalentemente su luci indirette e spot a fascio stretto direzionate sui tavoli. Il rame torna ancora negli elementi decorativi ed e accessori, mentre alle pareti un omaggio alla campagna: ombre di spighe di grano e i campi visti dall’alto sfumate sulla finitura materica.

ext06
ext08
ext09
ext05
ext02
ext04
ext01
ext03
int013
int012
int06
int08
int07
int010
int011
int09